Sram Eagle, ora il futuro è per tutti!

Sram Eagle, ora accessibile a tutti”

Tra le più apprezzate novità per la stagione 2017/18 troviamo la gamma estesa di Sram Eagle, l’innovativo gruppo Sram a 12v ora più accessibile ai più grazie alla nuova gamma di gruppi dedicati, vediamo un pò cosa troveremo nel catalogo Sram

Iniziamo con il più economico, ma non per questo il meno conveniente, anzi…… Sram Eagle GX

Ovviamente 1×12. Il suo punto di forza? pacco pignoni da 10-50 grazie al  brevetto sram XD che permette il montaggio del pignone da 10, per garantire efficienza anche nei fondi più lunghi, e con il rapporto da 50t potremo scalare le salite più impegnative senza dover rimpiangere la più tradizionale moltiplica doppia. Cos’altro rende interessante il gruppo Sram Eagle GX? Be ovviamente il prezzo! con un prezzo che si aggira intorno alla €500 con la guarnitura BB30, il gruppo Sram Ealge GX, presenta delle differenze minime rispetto alle sue controparti di gamma superiore XX1 Eagle e XO1 Eagle, la differenza principale consiste nelle corpo guarnitura che vedremo qua sotto

cambio a 12v mtb
Sram Eagle GXC

Pidivella in alluminio, ma ad alta efficiente

La pidivella Sram Ealge GX, presenta la guarnitura in alluminio 7000 con corone ad attacco diretto Sram X-Sync 2, nuova specifica Sram, creata appositamente per i gruppi 1×12, disponibilità di corone dal 30,32 a 34t sia in versione boost che tradizionale, disponibile sia in BB30 che GXP

 

Conclusione

Ottimo prodotto, sicuramente il più interessante della nuova stagione 2017/18, grazie al suo prezzo contenuto rende possibile l’esperienza racing del 1×12 anche nelle MTB di gamma media, Portando così la rivoluzione del 1×12 alla portata di tutti, creando un precedente, destinato a cambiare nuovamente il mondo meccanico delle mtb di ultima generazione